Disclaimer facebook, proteggere la privacy

Oggi 24 maggio dell’anno 2013, come titolare di questo account in Facebook, dichiaro, alle parti interessate e in particolare all’Amministratore di società di Facebook nonché all’anima di Mike Buongiorno , di essere un cameragno titolare dei miei diritti di autore che sono collegati a tutte le mie informazioni personali, commenti, testi, articoli, illustrazioni, foto, video professionali, etc.etc. (come da Convenzione Berner e confermato dal Trattato tripartito detto anche “Asse Roma-Berlino-Tokyo”). Specificatamente rivendico l’utilizzo dello Zigail carpiato, e omaggio il camerata Povia per la sua immortale lotta.
Per l’uso commerciale di quanto sopra menzionato, sarà sempre necessario il mio consenso scritto, nonché quello dell’ispettore Derrick, di Don Matteo e del compagno grande Puffo. Con questa affermazione, è severamente vietato a Facebook di divulgare, copiare, distribuire, diffondere o eseguire qualsiasi altra azione contro di me basata su questo profilo o il suo contenuto, specialmente quando condivido svastiche sorridenti e Stalin innamorati. Queste azioni proibite si applicano anche ai dipendenti, studenti, agenti o membri di qualsiasi società, sotto la direzione o il controllo di Facebook, specialmente se di dubbie origini etniche. I contenuti del mio profilo, sono informazioni private e riservate. La violazione della mia privacy può essere punita dalla legge (UCC 1-308 – 1 308 1-103 e lo statuto di Roma), in Brasile dal codice di protezione e tutela del consumatore (legge 8.078/90) e in Argentina dalla legge 26.388 del CCP, dai “Provvedimenti per la Difesa dello Stato” del novembre 1926, dall’articolo 4 del Patto di Varsavia e del Regio decreto–legge 17 novembre 1938-XVI.

(ATTENZIONE: Facebook ora è un ente pubblico. Tutti i suoi membri sono invitati a pubblicare una nota come questa; Se si preferisce, è possibile copiare e incollare questa dichiarazione aggiungendo una svastica sorridende in calce. Se non la pubblichi almeno una volta, tacitamente si permette a Facebook l’utilizzo di elementi quali foto e le informazioni contenute nel tuo profilo e gli aggiornamenti di stato per spedirli al Ministro Boldrini. Grazie! Nell’interesse di tutti.)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...