Veniamo da lontano /2

Veniamo da lontano, con la beretta in mano,

vecchia fiamma che non muore finchè avrem il metano.

Siam figli della storia, di un sogno di una troia,

del domani che ci aspetta prepariamo la porchetta

Sulle vette antichi eroi, al grido Oi Oi Oi

innalzate le bandiere di Britney guardiam le pere.

Mercanti di danaro simil ad un bottegaro Stalin , Hitler non ci han lasciato un passato avaro

Uniti mai saremo, nuova generazione, finché l’alba vedremo della disgregazione.

Sulle vette antichi eroi, sottomesse comunità, e l’America padrona il futuro non avrà.

Veniamo da lontano, come leader Flavia Vento che sorge sulle ali del nostro Movimento.

(C. Segat)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...