Britney 1988

Sento il richiamo della sua fregna
sento il richiamo della mia mazza
Non posso lasciare che muoia la virilità
L’orda barbarica che ora ci invade
non leverà mai l’alzabandiera
dall’ultima frontiera della fertilità!

Guerra ai nemici della mia verga!
Guerra ai nemici della mia verga!

Nelle scopate forse si viene
ma non cadranno i nostri durelli
vivrò in eterno accanto ai playboy!
forza ragazzi forza ed onore
svuotiamo bene i nostri coglioni
perchè il domani appartiene a noi!

guerra ai nemici della mia verga!
guerra ai nemici della mia verga!

ragazzo che ti godi questo paesaggio
mentre ti fai un bel massaggio
innalzalo al cielo e fa’ che non si ammosci mai!
l’alba rischiara il pistolino
l’Erezione è il nostro destino
che viva in un sogno,in un ideale
la Figa!

Guerra ai nemici della mia verga!
Guerra ai nemici della mia verga!

(Rielaborazione di Latiano di Trieste 1953 degli Ultima Frontiera)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...