Un Reich promesso

Siamo i ragazzi di oggi
Pensiamo sempre all’eurasia
Veniamo dal lontano
Troppo lontano
Britney la nostra passione
Occupare nuove lande
Provare nuove emozioni
Stare nemici di tutti

Siamo i ragazzi di oggi
Soviet nella città
Dentro gli uboot vuoti
Seduti in un panzer
Marciano da soli
Nella notte più scura
Il domani non fa paura

RIT
finché qualcosa resterà
Finché nessuno ci darà
Un Reich promesso
Un mondo britneyano
Dove accrescere la weltanshauung
Non ci stancheremo di servire
Il nostro Kremlino

Siamo i ragazzi di oggi
STASI di professione
Senza nessun esitazione
Siamo fatto così
E così combattiamo
Per un mondo più duro

RIT

(Costantino)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...