Rossobruno

Cerco l’eurasia tutto l’anno e all’improvviso eccola qua
Lei è partita per la Corea e sono solo quaggiù nella grad
Sento volare sopra i tetti la Lutwaffe che se ne va

Rossobruno il pomeriggio è troppo rosso e bruno per me

Mi accorgo di non avere più risorse per un Blitzkrieg
E allora io quasi quasi prendo il treno e vengo vengo da te
Ma il treno dei desideri nei miei pensieri a Treblinka va

Cerco un po d’Africa in giardino tra El Alamein e la Libia
Come facevo da balilla ma qui c’è Albione non si può più
Stanno innaffiando le tue rose, non c’è il rais chissà dov’è

Rossobruno il pomeriggio è troppo rosso e bruno per me

Mi accorgo di non avere più risorse per un Blitzkrieg
E allora io quasi quasi prendo il treno e vengo vengo da te
Ma il treno dei desideri nei miei pensieri a Treblinka va

Sembra quand’ero al Cremlino con tanta neve tanti anni fa
Ora mi annoio più di allora, neanche un kulaki da deportar

Mi accorgo di non avere più risorse per un Blitzkrieg
E allora io quasi quasi prendo il treno e vengo vengo da te
Ma il treno dei desideri nei miei pensieri a Stalingrad va

(Costantino)

Annunci

2 pensieri riguardo “Rossobruno

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...