Lisbona-Vladivostok

Abbiamo visto il cielo piangerci addosso
perciò marciamo ora che il Sonne è Nostro
Voglio una musica che mi ricorda l’Eurasia
all’improvviso tutto il mondo cambia pagina
innamorarsi della ruota solare
Ardire – Marciare

Senza sapere quando
Trincea senza ritorno
La Tradizione contro questo mondo
L’Imperium è il nostro sogno
volerei da te, da Lisbona
fino a Vladivostok
passando per Vienna, da Roma e fino a Pyongyang
cercando te!

(Iarrobino canta baby k e giusy ferrero)

Vamos a zigailar

Ho voluto dire Heil al passato io
Terzo Reich, URSS e Impero
su di me
Ora è tempo di essere
Novosibirsk
cerco la mia Eurasia via di qua
Io ho visto i T90
sono nostrissimi
ora ho solo uno da piccozzare
solo Lev
Vamos a Zigailar
esta Falange nueva
Vamos a Zigailar
Eja Alalà
Vamos a Zigailar
esta Falange nueva
Vamos a zigailar

(Lanubile canta Paola e Chiara)

Happy

It might seem crazy what I’m about to say
A new Reich’s here, you can take away
I’m a hot air V2 that could go to space
With the air, like I don’t care, Himmler, by the way

Because I’m nazi
Clap along if you feel like a lager without an oven
Because I’m nazi
Clap along if you feel like six million is not enough
Because I’m nazi
Clap along if you know what Berlin means to you
Because I’m nazi
Clap along if you feel like that’s what you wanna do

(Гандолфо)

C’era un ragazzo che come me, amava Britney e Molotov

C’era un ragazzo che come me
Amava Britney e Molotov
Girava il mondo, veniva da
La Grande Unione Eurasiatica
Non era bello ma accanto a sé
Aveva mille donne se
Citava Dugin o Sholokhov
O sfanculava Sakharov
Cantava Work Bitch e One More Time
Ma ricevette una lettera
Il suo theramin mi regalò
Fu richiamato ad Ode-e-ssa
STOP! I did it again!
STOP! I played with your love!
Mi ha detto va in Crimea
E spara per Natalia
Na-ta-ta-ta-ta-ta-ta-talia

(Ansaloni)

Ti voglio bene Goebbels

Ti voglio bene Goebbels
Nerobiancorosso senza età
Ti voglio bene Goebbels
Dal Terzo Reich vieni si sa
Ti voglio bene Goebbels
Quando voli con il Junkers
Ti voglio bene Goebbels
Sei il mio ministro lo so

Per favore dai Goebbels dai non aspettar più
Tutti assieme andiamo a prender i Panzer

Ti voglio bene Goebbels
Nerobiancorosso senza età
Ti voglio bene Goebbels
Corri assieme a noi per il Reichstag
Tutti pronti in Polonia si va

Goebbels, hai la croce di ferro, tu Goebbels
Goebbels, come fai Zigail solo tu Goebbels

(Lanubile ft Cristina D’Avena)

la terra dei nazi(mao)

compagno sì,compagno no
è la Russia che avanza
un bel blitz in Ucraina
un blitz anche in Transnistria
in totale son due blitz
e l’Urss eccola qua”

Rielaborazione di Latiano de “la terra dei cachi” di Elio e le braccia tese

Io Svodobano non sarò e all’Europa dico no, se dimentichi una Svastica fischiettando ti dirò: Ti devo una Svastica, ce’è l’ho in Ucraina”!

Brisindi

Prima di tutto vennero

Prima di tutto vennero a prendere gli zingari, e fui contento perché rubacchiavano.
Poi vennero a prendere gli ebrei, e stetti zitto, perché mi stavano antipatici.
Poi vennero a prendere gli omosessuali, e fui sollevato, perché mi erano fastidiosi.
Poi vennero a prendere i comunisti, ed io non dissi niente, perché non ero comunista.
Un giorno vennero da me e mi dissero: “Ma tu dare una mano mai, eh?”

(Iannizzotto)

Nostrezza

Coll’uccello nella mano,
con il fucsia dentro il cuore
e s’avanza, britneyano
con la gloria ed il valor

La nostrezza, la nostrezza
primavera di bellezza
Nella vita e nell’asprezza
il tuo canto squilla e va’!

E per la divina, Britney Spears eia eia alalà!